Ripensare la Parrocchia

La parrocchia (= vicinato, abitare presso), come ad un luogo di incontro, di ascolto, di comunione e di missione, è chiamata a rendere visibile la Chiesa non solo in senso geografico ma anche e più come rapporto con la gente del territorio. La parrocchia ha proprio come suo precipuo carattere quello di vicinanza e accoglienza.

Anche la nostra parrocchia ha intensificato la propria presenza sui social con messe in diretta. È un passo in avanti nella prossimità alle persone?

Nelle situazioni di sofferenza prolungata, come questa, tutto ciò che può dare sollievo va fatto e fa bene.  Oggi il tempio dove la gente si trova sono i social, ovviamente la religione è cambiata, ma buona parte della gente è lì.

don Fabio Pasqualetti, decano della Facoltà di Scienze della Comunicazione (Fsc) dell’Università Pontificia Salesiana
wp_1827320
Author: wp_1827320

Lascia un commento